Archivio News

Pannello Info Uso United

Uso United - Michele Troiano



La prima giornata di ritorno di campionato ci ha visti impegnati in trasferta contro le Rondinelle SSD presso il campo di San Polo Nuovo.

Altra partita difficile, come del resto ogni Sabato visto le squadre blasonate del nostro girone.

L'inzio è stato promettente. Subito abbiamo preso le misure ai nostri avversari con una disposizione ordinata in campo e una difesa alta. Questo ci ha permesso per la prima volta dall'inizio del campionato di fraseggiare con palla bassa. I nostri ragazzi, rispetto a Sabato scorso, sembrano trasformati. Fanno un buon pressing e cercano di anticipare gli avversari.

Il reparto che sembra più ordinato è la difesa comandata dal capitano Simone Pegoiani ( migliore in campo). Ottimo anche il reparto d'attacco con Matteo Aiardi che, grazie alle sue doti tecniche, riesce a smistare la palla sulle fasce occupate da Rodella e Perrone.

Teniamo bene la partita, ci spingiamo in avanti e giochiamo nella loro meta campo. Anche il pubblico si accorge della buona prova dei ragazzi e, come sempre numeroso al seguito, li incoraggia.

Fino al 22° la partita rimane ferma sul 0 a 0.

Le Rondinelle sanno di essere in difficoltà e allora ecco la svolta. Esce il loro numero 9 per far spazio al n.14 Partel, un ragazzo dalle indubbie qualità tecniche. Infatti passa un minuto e i locali sono in vantaggio. Al 25 poi raddoppiano con una bella rete del nuovo entrato.

Il primo tempo quindi finisce sul 2 a 0.

Nella ripresa le Rondinelle effettuano subito due cambi. Le forze fresche e l'ingresso di avversari con un tasso tecnico migliore ci portano a subire nel giro di 10 minuti altre due reti. Anche noi facciamo dei cambi ( Parecchini per Aiaradi e Libri per Rodella) ma purtroppo la situazione non migliora. Pur continuando a giocare ordinati e effettuando i rimanenti cambi (il portiere Grazioli per Gatti , Bologna per Perrone e Ferrieri per Rovetta) subiamo altre tre reti.

Alla fine il risultato è 7 a 0. Risultato pesante che sicuramente non premia la buona prova dei nostri ragazzi che solo una settimana prima, contro la stessa compagine, avevano subito 5 reti ma giocando decisamente peggio.

Quello che risulta evidente è che le squadre del nostro girone hanno sicuramente delle doti tecniche migliori dovute anche ad una selezione. Noi invece siamo orgogliosi dei nostri ragazzi " tutti amici " con la voglia di giocare senza escludere nessuno. Questo è il nostro spirito. Perchè come diceva Pierre de Cubertin: "L' importante non è vincere ma partecipare". Da noi rispetto ad altre squadre, giocano tutti bravi e meno bravi.


A cura di Alberto Rodella 
Dirigente Giovanissimi Fascia B Uso United


Uso United - MIchele Troiano

Uso United - Michele Troiano

Uso United - Michele Troiano

Uso United - Michele Troiano

Uso United - Torna Su